Fandom

Glee Wiki

La sera della prima

1 701pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Questo articolo riguarda l'episodio. Potresti essere interessato a Opening Night, l'EP omonimo.
La sera della prima
Opening Night
5 Stagione, 17 Episodio
Opening Night.jpg
Prima TV USA 22 aprile 2014
Prima TV ITA 23 aprile 2014
Informazioni

Precedente
Il test

Successivo
Alternative

La sera della prima è il diciassettesimo episodio della Quinta Stagione della serie televisiva Glee, nonché il centocinquesimo in totale. E' stato scritto da Michael Hitchcock e diretto da Eric Stoltz.

L'episodio è andato in onda negli Stati Uniti martedì 22 aprile 2014, ottenendo uno share del 3% e un pubblico di 2.450.000 telespettatori, in linea con l'episodio precedente, Il test.

In Italia l'episodio è stato trasmesso mercoledì 23 aprile 2014 in versione sottotitolata e martedì 6 maggio completamente doppiato in italiano.

Trama

Si avvicina la prima del musical Funny Girl e Rachel perde fiducia in se stessa. Mentre i suoi amici cercano in tutti i modi di aiutarla, a New York arrivano per assistere allo spettacolo Sue e Will. Ma durante il breve soggiorno nella Grande Mela, anche le loro vite saranno sconvolte da importanti avvenimenti.

Riassunto

Rachel è svegliata da Kurt, che la avvisa che è arrivato il momento di andare in scena. Rachel si guarda intorno e si accorge di essere sul palco dell'auditorium del McKinley, dove Tina, vestita con lo stile gotico di qualche anno prima, le porta una gruccia vuota annunciando che quelli sono i vestiti che deve indossare per lo spettacolo. Rachel si rende allora conto di essere nuda e di non avere al collo la catenina con il nome di Finn. Subito dopo, con abiti simili a quelli che indossava al liceo, inizia a cantare Lovefool sul palco, incoraggiata dai suoi amici. Nella platea sono seduti David Karofsky, Jacob Ben Israel, Becky, Sue e Sidney, che la osservano mente canta. Alla fine dell'esibizione, Rachel cade sul pavimento, tra i fischi di disapprovazione di tutti. La ragazza si sveglia di soprassalto nel suo letto, rivelando che ha avuto un incubo.

La mattina dopo, mentre fanno colazione insieme, Rachel rivela a Kurt che ha letto su internet non solo tutte le recensioni ufficiali dei critici di musical di Broadway, ma anche quelle dei blogger e i commenti alle recensioni, e che ora è ansiosa e preoccupata per il suo debutto. Kurt le ritira il telefono, dicendo che fino alla sera della prima vivrà circondata dall'amore e dalla positività dei suoi amici.

Al McKinley, Sue raggiunge Will che sta camminando nei corridoi e gli chiede se è vero che ha un biglietto in più per New York. Will risponde di sì, perché aveva prenotato mesi prima insieme a Emma, ora lei è alle ultime settimane di gravidanza e non può viaggiare. Sue si offre di andare con lui e il professore accetta, a condizione che vadano insieme a vedere la prima di Funny Girl. La preside spiega che durante una delle ultime puntate dell'angolo di Sue ha ricoperto di insulti New York e in particolare Broadway, ma la produzione ha scoperto che non ci è mai stata e ora deve assolutamente visitarla per non perdere credibilità. Nel suo ufficio, Sue guarda una palla di vetro con all'interno alcuni monumenti di New York e inizia a chiedersi come sarà veramente. Lei e Will cantano insieme NYC in auditorium e si ritrovano per le strade della città.

Tina arriva nell'appartamento di Bushwick. Tutti sono contenti di vederla, ma lei inizia inavvertitamente a far calare l'autostima di Rachel, ricordandole di quando al liceo era rimasta per giorni senza voce e facendole notare che alcuni dei suoi amici non sono lì con lei. Mercedes tenta di cambiare argomento e le chiede come si trova alla Brown University. Tina risponde che le piace, anche se durante i primi mesi di lezione ha frequentato un ragazzo che si è poi rivelato essere gay. Tina ricomincia a parlare con Rachel, raccontandole dei commenti negativi che ha letto online, ma è subito zittita dal resto del gruppo. Rachel rassicura gli altri dicendo che sta bene e esce dalla stanza per andare a riposarsi. Tina si scusa, ma Mercedes decide che per qualche giorno dormirà nel suo appartamento.

Di notte, Kurt sente Rachel piangere e si precipita immediatamente in camera sua. La trova seduta sul letto, circondata da giornali pieni di commenti negativi su di lei e con il computer aperto su una pagina di recensioni di musical. Il mattino dopo Kurt spiega la situazione agli altri amici: Rachel ha passato la notte a leggere recensioni critiche e ora si rifiuta di uscire dalla sua stanza. Tutti cercano di confortarla: Kurt la riempie di regali, Sam le suona delle canzoni e Tina scrive un finto messaggio di incoraggiamento firmato da Barbra Streisand. Rachel però rifiuta tutti i regali, taglia le corde della chitarra di Sam e capisce subito che il biglietto è falso. La situazione si fa ancora più disperata con l'arrivo nell'appartamento di Sue, che dichiara di avere intenzione di dormire lì, perché Will ha per sbaglio prenotato una camera doppia al posto di due singole.

Per fortuna arriva Santana, che subito entra in camera di Rachel e inizia a leggerle commenti negativi trovati su internet, per poi rivelare che erano stati tutti scritti nel 1964, prima che Barbra Streisand interpretasse Fanny Brice per la prima volta. Finalmente riesce a convincere Rachel che in scena sarà pazzesca e che conquisterà il pubblico. Rachel recupera così la fiducia in se stessa e esce dalla stanza per condividere un abbraccio di gruppo con i suoi amici.

Davanti al teatro di Funny Girl, Sue sta cercando di svendere il suo biglietto, perché non ha nessuna voglia di assistere allo spettacolo. Mentre Will entra, Sue nota un uomo che come lei cerca di vendere il biglietto e lo segue all'interno del teatro. Il prof Schuester entra nel camerino di Rachel, portandole dei fiori. Rachel è felicissima di vederlo e lui le dice che aveva sempre saputo che prima o poi l'avrebbe ritrovata in un camerino di Broadway. Rachel gli confessa che, per quanto possa sembrare strano, ha riservato un posto per Finn, perché lui le faceva sempre promettere che lo avrebbe fatto. Racconta anche che l'unica cosa che teme è il momento in cui dovrà cantare Who Are You Now?, una canzone la fa pensare al ragazzo. Proprio in quel momento Will riceve una chiamata: è Emma, che lo avvisa che gli si sono rotte le acque. Will, agitato, saluta Rachel e esce dal camerino per tornare in Ohio.

Mancano ormai pochi istanti all'inizio dello spettacolo e Rachel scende le scale per raggiungere il palco. Il sipario si apre e si vede una platea affollata. Lo spettacolo comincia e Rachel canta con sicurezza I'm the Greatest Star. Durante l'esibizione Sue fa dei commenti negativi, senza rendersi conto che seduto accanto a lei c'è il critico del New York Times. Prima della fine della canzone la preside si alza e se ne va, seguita dall'uomo che aveva visto fuori dal teatro. Rachel li vede, ma continua a cantare con energia come se non fosse successo nulla. L'uomo si presenta a Sue come Mario, le dice che ha una catena di ristoranti italiani e la invita a mangiare con lui.

Durante l'intervallo, Kurt e Mercedes vanno a trovare Rachel nel suo camerino e si congratulano con lei. I tre sono interrotti da Sidney che fa i complimenti a Rachel, ma confessa di essere un po' preoccupato perché quando Sue è uscita dal teatro è passata proprio davanti al critico del New York Times e teme che questo possa influenzare la recensione. Raccomanda quindi a Rachel di fare un secondo atto strepitoso, perché è molto importante per il giudizio finale dei critici.

Al ristorante, Mario e Sue cenano insieme e parlando scoprono di avere molte cose in comune, per esempio l'odio per i musical e il fatto di non essere sposati. Mario racconta che il suo vero amore è la città di New York e che adora vivere lì. Sue si immagina sul palco mentre canta Who Are You Now?, proprio mentre Rachel fa lo stesso in teatro. La ragazza interpreta la canzone alla perfezione e il pensiero di Finn la commuove fino alle lacrime. Nel frattempo, al ristorante, Sue e Mario ballano insieme.

Alla fine dello spettacolo Rachel e i suoi amici stanno festeggiando in camerino, quando arriva Sidney, che si complimenta con lei e le consiglia di godersi le ultime ore di libertà prima dell'uscita delle recensioni e invita tutti quanti alla festa del dopo-spettacolo. Rachel ringrazia ma dice che preferisce passare la notte con i suoi amici, piuttosto che andare ad un party dove tutti parleranno solo del musical. Così, su proposta di Blaine, tutto il gruppo va a festeggiare in un gay-bar di New York. Gli avventori del bar riconoscono Rachel e la invitano a cantare. Lei, accompagnata dai suoi amici, si esibisce sulle note di Pumpin' Blood.

Al mattino il gruppo ritorna nell'appartamento di Bushwick e scopre con orrore che Mario e Sue hanno trascorso proprio lì una notte di passione. Sue comincia a insultare Rachel e il musical, ma la ragazza la interrompe per dirle che è solo una persona spregevole, che prova gioia quando gli altri soffrono. Aggiunge che quella notte è avvenuta una cosa bellissima: tutti gli amici di Rachel si sono radunati intorno a lei per sostenerla mentre il suo sogno diventava realtà e l'hanno fatta sentire amata come a Sue non è mai capitato e non capiterà mai nella vita. Sue e Mario se ne vanno, umiliati, mentre tutti gli altri ragazzi applaudono Rachel.

Per strada, viene consegnato a un edicolante un pacco di giornali. I ragazzi ne comprano una copia, ma tutti sono troppo impauriti per leggere la recensione. Santana prende in mano il giornale e inizia a leggere. Tutti leggono a turno un pezzo di quella che si rivela essere una recensione totalmente positiva. Mentre stanno festeggiando arriva una chiamata sul telefono di Rachel: è il prof Schuester, che dice che Emma ha partorito un maschietto e che l'hanno chiamato Daniel Finn Schuester. Will dichiara che per la prima volta in vita sua si sente felice al 100% e Rachel dice di sentirsi esattamente allo stesso modo.

Nel frattempo, Sue si prepara a lasciare New York. Mario le chiede di restare, ma lei dice che in Ohio ha una scuola da dirigere e una figlia da accudire. Anche Mario dice che non può andarsene, perché ama troppo la sua città. I due si baciano per l'ultima volta e poi Sue sale su un taxi per farsi portare all'aeroporto. Tornata a Lima, in un nuovo episodio del suo programma, Sue dichiara che dopo aver visitato New York ha scoperto che è una città meravigliosa, dove possono capitare cose straordinarie, come trovare l'amore.

Canzoni

Titolo della canzone Artista originale Cantata da
Lovefool The Cardigans Rachel Berry
NYC Cast di Annie Sue Sylvester e Will Schuester
I'm The Greatest Star Cast di Funny Girl Rachel Berry
Who Are You Now? Cast di Funny Girl Rachel Berry e Sue Sylvester
Pumpin' Blood NONONO Rachel Berry con Mercedes Jones e Santana Lopez
  • Il 22 aprile 2014 è stato rilasciato un EP intitolato Opening Night, contenente tutte le canzoni presenti in questo episodio.

Guest Cast

Special Guest Star

  • Chris Parnell è Mario

Guest Star

Curiosità

  • E' il primo episodio in cui non compare Artie. Non c'è quindi più nessun membro del cast che sia apparso in tutti gli episodi della serie
  • E' l'unico episodio in cui un personaggio, in questo caso Rachel, canta tre assoli
  • Si possono vedere i genitori di Darren Criss seduti dietro Kurt e Blaine durante Funny Girl
  • L'episodio segna l'ultima apparizione di Tina, Will e Sue nella Quinta Stagione
  • In un'inquadratura del calendario di Rachel si può vedere che la data della prima è il 24 aprile, che è anche il giorno in cui è nata Barbra Streisand

Galleria di foto

Video

Navigazione

Inoltre su Fandom

Wiki a caso