Fandom

Glee Wiki

Sue Sylvester

1 701pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments6 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Sue Sylvester
Sue Sylvester (Sesta Stagione).png
Informazioni generali
Genere: Femmina
Età: 54
35 (dice lei)
Capelli: Biondi
Occhi: Blu
Data di nascita: 30 giugno 1960
Altezza: 1,83
Peso: 73 kg
Occupazione(i): Coach dei Cheerios
Famiglia e Amici
Famiglia: Mr. Sylvester (padre morto)
Doris Sylvester (madre)
Jean Sylvester (sorella, morta)
Robin Sylvester (Figlia)
Relazioni: Cooter Menkins (ex-fidanzato, sesso)
Rod Remington (ex-fidanzato)
Will Schuester (ex-cotta)
Bryan Ryan (sesso)
Sue Sylvester (sposata)
Amici: Becky Jackson
Jean Sylvester (morta)
Terri Del Monico
Will Schuester (a volte
Nuove Direzioni (a volte)
Dustin Goolsby
Sandy Ryerson
Emma Pillsbury (raramente)
Cooper Anderson
Shannon Beiste (dopo la separazione con Coot)
Quinn Fabray
Datore di lavoro: Mr. McClung
Preside Figgins
Dipendenti: Imelda (casalinga)
Lega dello sterminio:
-Pugnale Rosa (Sandy Ryerson)
-Mellivora (Terri del Monico)
-Sergente Splendore (Dustin Goolsby)
Nemici: Andrea Carmichael
Brenda Castle
Preside Figgins
Olivia Newton-John
Doris Sylvester
Mary Lou Retton
Roz Washington
Katie Couric
Reggie 'La salsa' Salazar (avversario politico)
Lo stupratore superlatitante (avversario politico)
Non so (avversario politico)
Mr. Chi se ne frega, non chiamatemi all'ora di cena (avversario politico)
Altre informazioni
Interessi: Dare dei soprannomi
Vincere
Annientare il Glee-Club (obiettivo)
Punti di forza: Mettere sotto pressione
Intimidazione
Insegnamento e vittorie
Debolezze: Metafore insensate
Essere umiliata platealmente
Debolezze dei capelli, Umore
Informazioni sull'attore
Interpretato/a da: Jane Lynch (Matthew nel sogno di Tina)
Prima apparizione: Voci fuori dal coro

Susan ‘Sue’ Sylvester è uno dei personaggi principali della serie televisiva di Glee ed è interpretato da Jane Lynch sin dagli esordi del telefilm.
È la coach delle cheerleader del liceo McKinley, le Cheerios, ed ha avuto una serie di ruoli più o meno importanti ed influenti in vari episodi. Sin da quando il suo budget venne ridotto per dare un po’ di sostegno anche al nascente Glee-Club delle Nuove Direzioni, Sue ha sempre cercato di vendicarsi su Will Schuester e impedirgli a tutti i costi di vincere le competizioni corali, talvolta rendendo la sua vita un inferno quotidiano. Ha una sorella, Jean Sylvester, affetta dalla sindrome di Down e deceduta nel 2011, a cui era molto legata e con cui trascorreva parecchio del suo tempo, spesso leggendo delle favole accanto al suo lettino in una casa di cura. Più volte ha cercato di distruggere Will e le Nuove Direzioni, ma quando i suoi tentativi fallivano troppo miseramente oppure doveva far tornare i propri conti, Sue non ha esitato a voltare pagina e diventare amica dei ragazzi, facendo emergere il suo lato più gentile e premuroso. E’ alla continua ricerca della gloria e trova soddisfazione nel trionfo delle sue cheerleader dopo un lavoro sodo e costante. La presenza di Sue nella storia di Glee è stata sempre determinante, anzitutto perché si ostina a mettere i bastoni fra le ruote ad ogni forma di arte, ritenendo che le Nuove Direzioni vadano spesso ad infangare il buon nome di rispettabili e amati cantanti americani. Uno dei punti di forza di Sue consiste nel dare dei nomignoli, spesso offensivi, agli studenti o alle persone che ‘osano’ incrociare il suo sguardo. Tuttavia, sembra aver preso in simpatia Kurt, soprattutto dopo essere diventata Preside ed aver espulso Karofsky dalla scuola senza alcun indugio, sostenendo che le sue azioni erano andate ben oltre il limite della comprensione. E’ presumibile che questo suo atteggiamento sia dovuto al fatto che capisca come ci si senta ad essere emarginati ed offesi, avendo avuto una sorella sempre presa di mira per via della sindrome di Down. Sempre in questo ambito, Sue ha anche un legame affettivo con Becky Jackson, anch’essa affetta dalla sindrome di Down ma, nonostante ciò, brava a scuola e anche co-capitano delle Cheerios assieme a Santana.

Biografia

Sue ha rivelato (in Come Madonna) che i suoi genitori andavano spesso a stanare gli ultimi Nazisti rimasti nascosti dopo la Seconda Guerra Mondiale e quindi, per le loro continue assenze anche in qualità di educatori dei propri figli, lei e Jean sono state fin da piccole abbandonate a loro stesse. Sue è cresciuta in fretta dovendo dare una mano alla sorella affetta dalla sindrome di Down e questa è la base del loro stretto rapporto. Ad oggi, sappiamo che Mr. Sylvester è deceduto mentre la madre, Doris Sylvester, è ancora viva ma si è allontanata dalla sua stessa famiglia, aggravando una situazione già disastrosa quando venne a sapere dell’imminente matrimonio di Sue (sposatasi con se stessa nell’ottavo episodio della seconda stagione Furt).

Prima Stagione

Voci fuori dal coro

Considerando che il budget richiesto da Sue per mantenere alto il livello delle Cheerios e consentire loro di partecipare a campionati sparsi per gli Stati Uniti sta notevolmente crescendo, il Preside Figgins decide di rimuovere la macchina dal caffè della sala insegnanti. Quando Will si reca poi da Sue per poter ottenere il permesso di avere qualche Cheerio partecipante ai provini per il Glee-Club, Sue gli fa una bella ramanzina su come funziona la gerarchia scolastica, avanzata tra l’altro dagli stessi studenti: al vertice si trovano i ragazzi e le ragazze più popolari e dunque gli atleti e le cheerleader. In una piramide che scende rapidamente a picco troviamo coloro che fanno parte delle più disparate attività e alla sommità inferiore dell’intero complesso si trovano i secchioni. Sue specifica che i membri del Glee-Club appartengono ad una categoria ancora più in basso, chiarendo in maniera indiretta che non contano un bel niente. Ad ogni modo, alcuni dei suoi Cheerios danno una sbirciata alle prove e finiscono con l’assistere all’esibizione di Don't Stop Believin'. Sue resta sconcertata e forse anche invidiosa. Qui comincia la sua carriera in veste di antagonista principale della serie.

La strada per il successo

Sue comincia a disfare il Glee-Club e stroncare sul nascere ogni tentativo di prova. Recatasi in presidenza, protesta con Figgins e lancia un ultimatum: se il Glee-Club non vincerà le Nazionali, sarà tagliato fuori dalla lista delle attività. Anche Will manifesta il suo disappunto, ma è costretto a fermare Sue prima che possa seriamente ferire qualcuno, avendo scaraventato la fotocopiatrice addosso a Finn e Rachel e cercato di spedirli via a calci nel sedere. Per convincere nuovi membri ad unirsi, Rachel ha la ‘brillante’ idea di un’esibizione plateale in palestra dando agli studenti quello che desiderano di più, ovvero scene hot. Mettendo su la coreografia di Push It, i ragazzi restano un po’ sorpresi e Sue è la prima a lamentarsi, tornando per l’ennesima volta nell’ufficio del Preside, che stavolta è seriamente intenzionato a far fuori il Glee-Club. Alla fine chiude un occhio, ma solo per stavolta e lanciando un’ammonizione a Schuester. Dopo che Brittany, Santana e Quinn entrano a far parte del Glee-Club, Sue ordina loro di diventare sue spie, con l’obiettivo di demolire il gruppo dall’interno e senza che la colpa ricada necessariamente su di lei. Che finezza!

Acafellas

Le spie continuano ad informare Sue degli eventi che accadono all’interno del Glee-Club e viene così a sapere che Will non si è presentato per le prove in molte occasioni. Poco dopo scopre che i ragazzi di tale gruppo hanno sentito parlare di Dakota Stanley, ex coreografa dei Vocal Adrenaline, molto rigida ma sorprendentemente brava e soprattutto premiata. Sue pensa che si tratti di un’occasione da cogliere al volo e quindi opta per chiamare Dakota a sostituire Will, sperando che i suoi metodi drastici possano scoraggiare i membri più deboli del club e spingerli ad abbandonare. Nonostante sia un’idea geniale, la parcella della signora Stanley è troppo alta e nessuno può permetterla. Sue decide dunque di indurre i ragazzi a fare un autolavaggio per racimolare un po’ di soldi. Il tentativo va in porto, ma poi Dakota viene licenziata e Will torna a svolgere il suo dovere.

La scoperta di un talento

Sue ottiene il suo spazio in un programma di informazione locale (di Lima, in Ohio), con una rubrica chiamata L’Angolo di Sue (Sue’s Corner). È alle prime armi e per poter mantenere quel posto sa di dover stupire tutti con una vittoria delle Cheerios ai campionati nazionali. Inizia così la carriera di Sue in televisione e comincia anche a riscuotere un certo successo, ottenendo un suo pubblico personale. Sandy Ryerson, direttore del Glee-Club licenziato per le avances sessuali nei confronti di alcuni studenti e per aver spesso fatto abuso di sostanze stupefacenti come l’erba, vuole tornare alla ribalta. Sue lo convoca per convincerlo ad espropriare Rachel Berry dal Glee-Club e convincerla a partecipare ad un musical dandole il ruolo del protagonista e quindi parecchi assolo.

Un grande ritorno

Sandy e Sue organizzano i preparativi di un falso musical e mettono su un’audizione per spingere Rachel a presentarsi. La ragazza partecipa e ottiene il ruolo di protagonista, com’era ovvio aspettarsi sia perché canta molto bene sia perché l’obiettivo di Sue era proprio quello. Continuando questa seconda attività in segreto, Rachel segue le lezioni scolastiche e trova spazio per il Glee-Club. Tuttavia, quando ogni cosa sembra andare a gonfie vele, abbandona di punto il bianco il gruppo dopo che Schuester da un assolo a Tina. Libera di dedicarsi attivamente al musical, Rachel viene maltrattata da Sandy che, urlando contro di lei, vuole convincerla che non sia una brava cantante e men che meno adatta ad esibirsi in pubblico. Rachel ci resta così male che decide di fare un passo indietro e torna fra le braccia del Glee-Club. Sue scopre che Sandy voleva togliere di scena Rachel per potersi auto-scritturare nel musical. Rachel scopre che Quinn è incinta e poi va a discutere con Sue. Troppo allettata dal voler partecipare al musical, la ragazza si mette di nuovo in gioco pretendendo da Sue alcuni cambiamenti a patto di riavere indietro la protagonista. Sue accetta e addirittura, per vendicarsi di Sandy, la pone a capo della regia. Un po’ sotto pressione, Rachel finisce col mollare tutto, infischiarsene del musical e tornare apertamente un membro del Glee-Club.

Vitamina D

Sue scrive nel suo diario di un "recente disastro" negli allenamenti. La gamba di Quinn nel corso di un allenamento ha tremato. Scrive che quel tremolio le costerà le Nazionali a meno che non fa chiudere il Glee, perché Quinn da la colpa al glee della sua stanchezza. Decide di dare la colpa a Will Schuester. Pensa che se non riesce a rovinare il Glee Club, può cercare di rovinare Will. Quindi, parla con sua moglie Terri Schuester sul rapporto di Will con Emma Pillsbury. Cresce un sospetto in Terri che per controllare suo marito comincia a lavorare come infermiera della scuola, pur non avendo nessuna esperienza medica. Lei dà a tutti i membri del glee-club una vitamina D così il Preside Figgins decide che hanno bisogno di un co-direttore, e sceglie Sue.

Guerra aperta

Sue è la nuova Co-Direttrice delle Nuove Direzioni, questo causa enormi discussioni tra lei e Will. Chiede alle sue spie Cheerio (Quinn, Brittany e Santana) quale sia più grande difetto del club e Quinn dice: "Le minoranze pensano che non vengono ascoltate." Si divide il Glee Club secondo le minoranze, cercando di far credere ai ragazzi che Will sia razzista e sessista, e provoca conflitti. Sue decide di far cantare al suo gruppo Hate on Me, dando l'assolo a Mercedes. Sue scopre che le sue Cheerios non sono accademicamente eleggibili per essere cheerleaders, perché Will le ha bocciate tutte. Invece di riferire questo ai dirigenti scolastici, Sue restituisce a Will il pieno controllo del Glee Club. Sue costringe Jacob Ben Israel a rivelare a tutti che Quinn è incinta.

L'unione imperfetta

Sue ha una nuova relazione con Rod Remington, un collega presso L’Angolo di Sue. Lui vuole portarla a una gara di ballo "swing", così Sue fa lezioni di ballo da Will Schuester, e costruiscono un'amicizia. Sue scopre che Rod la tradisce con la compagna di lavoro, Andrea Carmichael, e quindi termina la loro "relazione". Questa rottura rende di nuovo Sue di cattivo umore, finisce bruscamente l' amicizia tra lei e Will. Caccia Quinn dalle cheerleader per la sua gravidanza, cosa che lei non aveva intenzione di fare quando usciva con Rod.

Musica su 2 ruote

Sue è costretta a tenere un'audizione aperta per le Cheerios, dopo aver cacciato Quinn. Kurt, Mercedes e alcuni altri studenti provano, ma lei li rifiuta tutti. Tranne Becky Jackson, una ragazza con la sindrome di down. Sue la accetta jella squadra con sorpresa di Will Schuester, e termina le audizioni. Il Preside Figgins vuole prendere soldi dal diversi budget per far impostare più rampe di handicap, ma Sue pensa che sia un'idea orribile, rifiutando di rinunciare a qualsiasi prezzo. Alla fine della puntata, Sue paga improvvisamente Figgins per tre nuove rampe. Successivamente, viene rivelato che la sorella di Sue, Jean Sylvester, ha la sindrome di Down, e andandola a trovare Sue si è ispirata al suo lato più generoso, e l'ha portata ad aiutare i ragazzi handicap al McKinley.

Capellografia

Sue costringe Will a darle la scaletta, anche minacciandolo di tornare come co-direttore del Glee Club. Will le consegna la lista e Sue chiama immediatamente gli altri direttori dei Glee Club avversari per convincerli a cambiare la loro setlist e fare le stesse canzoni delle Nuove Direzioni che si esibiranno per terzi con la scaletta già usata dalle squadre precedenti.

La televendita

Sue convince il Preside Figgins a non lasciare che il Glee Club abbia una foto nell'annuario della scuola. Lei dice che avere una foto del Glee Club darebbe agli altri studenti un altro modo di deridere i ragazzi del glee. Will è arrabbiato, e decide di comprare una piccola parte nell'annuario, ma solo due membri del Glee Club usciranno nella foto. Rachel, non soddisfatta della piccola immagine nell'annuario, ingaggia il Glee Club per uno spot sul materasso. Sue vede la pubblicità e scopre che ora lo status "dilettante" del Glee Club è stato revocato, e quindi le Nuove Direzioni sono squalificati dalle Provinciali, ma Will si prende la colpa avendo aperto uno dei materassi, e allora risparmiano il Glee Club. Quinn etichetta Sue come un ipocrita, perché ha sempre dato alle sue Cheerios un'enorme quantità di regali, come scarpe , tagli di capelli e set di abbronzatura. Così Quinn forza Sue a rinunciare a una delle sue sei pagine nell'annuario delle Cheerios per darla al Glee Club. Sue amando la sua ferocia e decide di riaccettare Quinn nelle Cheerios per la foto dell'annuario, ma Quinn rifiuta sorprendentemente e aggiunge che vuole stare in un gruppo che la vuole davvero, come il glee club.

Seconda stagione

- - -

The Rocky Horror Glee Show

Sue non approva che le Nuove Direzioni stiano mettendo in scena una reinterpretazione del Rocky Horror, considerando che novembre è alle porte e Halloween e la sua festa preferita. Quando però ottiene una possibilità in più di vincere un premio Emmy regionale, si dedica appassionatamente al musical, partecipando alle prove con Schuester che interpreta sia Rocky che Brad (in mancanza di Finn) e Artie che si è calato nei panni di Eddie. I suoi commenti sono negativi e disturbano i ragazzi. Figgins si materializza in auditorium e convoca Will nel suo ufficio. Si scopre che Finn non ha partecipato alle prove perché aveva passeggiato nudo con solo le mutande a giro per i corridoi, cercando di sentirsi a suo agio anche con pochi indumenti addosso. Will rischia nuovamente grosso per il suo gruppo corale e così decide di non fare la prima del musical per non compromettere ulteriormente il suo lavoro. Sue è infuriata perché così non potrà conquistare il suo tanto ambito Emmy.

Il primo bacio

Dopo che il “Facocero” (cioè la Beiste) se ne è andato, Sue porta Will in auditorium dove gli dà questa notizia dopo essersi beata dei coriandoli lanciati da due macchinari.

La supplente

Con l’aiuto dei germi batterici dell’influenza contratta da Lauren Zizes, Sue contagia Figgins e ottiene l’incarico di Preside temporaneo. Come primo provvedimento abolisce i cibi grassi e dannosi alla salute, come le crocchette. Mercedes si infuria così tanto che riempie la macchina di Sue (a sentir lei una LeCar, di cui esistono solo sette esemplari al mondo). Sue sembra poi andare d’accordo con la supplente Holly Holliday, ma quando lei si innamora di Schuester e critica Sue dicendole che non sa cosa sta facendo, Sue decide di reintegrare Will anche se lo aveva da poco licenziato. - - - -

Terza stagione

Sono un unicorno

In questo episodio Sue non fa granché. Si limita soltanto ad usare Quinn nel suo spot contro le arti per la campagna congressuale.

La F asiatica

Sue assiste alla performance in palestra di Run the World (Girls).

Curiosità

  • Ha bisogno degli occhiali per leggere e a volte scrivere;
  • A quanto dice, non mangia cibi solidi dal lontano 1987;
  • E’ nata in una cittadina nei pressi del Canale di Panama (Stati Uniti);
  • Per paura di sembrare troppo vecchia agli occhi degli altri si ostina a mentire sulla sua età. Adesso dice di avere 32 anni (nata quindi nel 1980), ma prima optava anche per i venticinque;
  • Si fa pulizie orali e controlli dentistici da sola;
  • Ha imparato in un corso della CIA come far smettere il battito cardiaco e apparire morta;
  • Tiene un diario e lo aggiorna frequentemente;

Canzoni

Assolo

Prima stagione:

Duetti

Prima stagione

N.B.: tra parentesi è scritto il nome del personaggio con cui canta

Seconda Stagione

Canto in sottofondo

Seconda Stagione

Singolo: Episodio Cantata da: In sottofondo insieme a:
Sing Tornare in cima Finn and Rachel Nuove Direzioni

Terza Stagione

Singolo: Episodio: Cantata da: In sottofondo insieme a:
Wedding Bell Blues Sì/No Emma Shannon Beiste

Canzoni non rilasciate

Seconda stagione

Terza stagione

Citazioni

Articolo Principale: Citazioni Sue

Galleria di foto

Video

Navigazione

Inizia una discussione Discussioni su Sue Sylvester

  • Shooting Star

    6 messaggi
    • Allora, secondo me Sue non doveva nascondere la finta sparatoria di Becky perché la verità sencondo me risolve sempre tutti i problemi...
    • Ma nell'episodio light out Becky dice qualcosa al preside Figgins secondo me gli dice la verità

Inoltre su Fandom

Wiki a caso